Edizione nazionale delle opere di Giacomo Puccini  


Epistolario Giacomo Puccini

  • Centro Studi Giacomo Puccini


    Il Centro studi Giacomo Puccini è una libera istituzione culturale senza fini di lucro, costituita in associazione a Lucca nel 1996, allo scopo di riunire nella città natale di Giacomo Puccini i massimi esperti e gli appassionati della sua figura e della sua opera. Dal 30 maggio 2010 è un ente riconosciuto con personalità giuridica.

    È un istituto di ricerca che si avvale di un Comitato scientifico internazionale che svolge e promuove ricerche su Giacomo Puccini e le sue opere, sui loro intrecci con la musica e il teatro d'opera del loro tempo, sui contesti culturali e materiali nei quali il musicista visse e operò.

    È un ente di documentazione che rende accessibile a tutti - appassionati, musicisti, studiosi - i testi, i documenti e le fonti sonore e iconografiche inerenti Giacomo Puccini uomo e musicista.

    Il Centro è attestato come punto di riferimento nel mondo per ogni sorta di attività sul compositore, sia di ricerca, sia di divulgazione culturale, sia di consulenza con teatri e enti pubblici e privati per la realizzazione di spettacoli e manifestazioni.

    L'Edizione Nazionale delle Opere di Giacomo Puccini, varata nel 2007, è il più prestigioso riconoscimento del suo lavoro.

    Il Centro studi Giacomo Puccini dal 7 novembre 2019 è socio effettivo dell'AICI (Associazione delle Istituzioni di Cultura Italiane).

In evidenza

  • Studi pucciniani

    Prossima pubblicazione
    «Studi pucciniani» 6, 2020
    a cura di Michele Girardi

  • Biblioteca

    A seguito del DPCM 3/11/2020 la biblioteca rimarrà chiusa al pubblico fino al 3 dicembre p.v.

  • Altre pubblicazioni

    Pubblicati i programmi di sala del progetto «Puccini nel Novecento» (1999-2004)
    e del Comitato nazionale per le celebrazioni pucciniane 2004-2008

  • Come associarsi e sostenere il Centro studi Giacomo Puccini

    Campagna soci 2020